NON VANNO COMUNICATI IN MOTORIZZAZIONE I VEICOLI PRESTATI AI FAMILIARI

Pubblicato il in News

In attesa di chiarimenti ufficiali, pare che l’obbligo di comunicazione alla motorizzazione del nominativo dell’utilizzatore effettivo dell’autoveicolo non sussista per i veicoli familiari dati in uso dal proprietario a parenti non conviventi senza alcun atto formale, in virtù del fatto che è facilmente dimostrabile l’utilizzo non esclusivo dello stesso. Ciò risulta essere vero anche nel caso in cui l’assicurazione sia intestata all’utilizzatore; anche questa circostanza, infatti, non pare essere sufficiente a dimostrare l’utilizzo esclusivo del veicolo da parte del “parente non convivente”.