Non ancora operative le nuove modalità di trasmissione della lettera per l'applicazione della ritenuta ridotta

Pubblicato il in News

Gli agenti e gli intermediari che intendono beneficiare dell'applicazione della ritenuta sulle provvigioni in misura ridotta a partire dal 2017, potranno trasmettere la comunicazione ancora cartacea a mezzo raccomandata R.R.

Al momento, infatti, non risulta ancora pubblicato il decreto attuativo che avrebbe dovuto prevedere l'obbligo di trasmissione a mezzo Pec.

L'Agenzia delle Entrate, con circolare 31/E/2014, comunque, aveva chiarito che nel periodo transitorio intercorrente tra l'entrata in vigore del D.Lgs. 175/2014 e il citato decreto attuativo, è possibile utilizzare la posta elettronica certificata in luogo della raccomandata cartacea.

Ricordiamo che il termine per la trasmissione della comunicazione è il 31/12/2016.