Niente garanzia per i rimborsi fino a 15.000 euro

Pubblicato il in News

In risposta ai quesiti del Videoforum 2015, l’Agenzia delle Entrate si è espressa confermando che per le istanze di rimborso di importo inferiore a 15.000 euro, già presentate alla data del 13/12/2014 non è più necessaria la presentazione della garanzia e anzi, qualora i rimborsi non siano ancora stati erogati a quella data, il contribuente può richiedere la restituzione del documento di garanzia già presentata.

A seguito dell’innalzamento della soglia da 10.000 a 15.000 euro, l’Amministrazione ha anche chiarito che:

1. Se il contribuente intende chiedere un rimborso più alto rispetto a quello chiesto originariamente, può presentare una dichiarazione integrativa (apponendo il visto se necessario) entro 90 gg dalla presentazione della dichiarazione originaria;

2. Se il contribuente vuole revocare la precedente richiesta di rimborso può presentare la dichiarazione integrativa entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’esercizio successivo

3. Se il contribuente vuole apporre il visto di conformità assente sulla dichiarazione originaria può presentare una dichiarazione integrativa anche oltre i 90 gg dalla presentazione della prima dichiarazione.