In arrivo un credito d'imposta per chi non ha lavoratori dipendenti

Pubblicato il in News

La L. 23/12/2014 n. 190 ha previsto un credito d'imposta pari al 10% dell'IRAP dovuta per i contribuenti che non si avvalgono di lavoratori dipendenti.

In particolare, l'agevolazione riguarda società di capitali e di persone, ma anche imprese individuali, professionisti e produttori agricoli titolari di reddito agrario.

Come già accennato, la condizione per fruire del credito d'imposta è che non siano impiegati lavoratori dipendenti (nemmeno part-time) mentre dovrebbe essere consentito di avvalersi di collaboratori a progetto o occasionali.

Il credito d'imposta spetta a partire dal periodo d'imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014 e sarà utilizzabile esclusivamente in compensazione dall'1/1/2016 (cod. tributo 3883).