In arrivo l'innalzamento della soglia per l'utilizzo del contante

Pubblicato il in News

La bozza del testo della Legge di Stabilità 2016 in discussione in questi giorni in Parlamento, prevede tra le varie misure, l'innalzamento della soglia per l'utilizzo del denaro contante.

Al momento, i trasferimenti di contati nonché dei saldi dei libretti di deposito bancari o postali al prestatore, è fissato a 999,99 Euro mentre, se la Legge di Stabilità dovesse entrare in vigore senza alcuna modifica rispetto alla formulazione attualmente al vaglio, tale limite verrà innalzato a 2.999,99 Euro.

Cogliamo l'occasione per ricordare che, in caso di violazione delle citate disposizioni, sarà applicabile una sanzione amministrativa che va:

- dall'1% al 40% della somma trasferita con un minimo di 3.000 Euro, se la violazione non supera i 50.000 euro;

- dal 5% al 40% della somma trasferita sempre con un minimo di 3.000 Euro, se la violazione supera i 50.000 Euro.