Il falso in bilancio è reato

Pubblicato il in News

Approvato ieri in via definitiva il Ddl Anticorruzione. Con tale legge, torna ad essere considerato un reato il falso in bilancio, con la conseguente previsione di reclusione da 1 a 5 anni per tutti coloro che vi hanno contribuito.

Pene ridotte sono tuttavia previste per i fatti di “lieve entità”, in considerazione sia delle dimensioni della società che degli effetti della condotta adottata.