Esclusa la detrazione del 65% per gli immobili locati

Pubblicato il in News

Secondo l’agenzia delle entrate, i soggetti titolari di reddito d’impresa possono beneficiare della detrazione IRPEF/IRES del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica a condizione che gli immobili sui quali vengono effettuati non siano concessi in locazione.

Ciò significa che, ad esempio, una società immobiliare di gestione la cui attività è costituita dall’affitto di immobili, non potrà usufruire di tale agevolazione se i fabbricati risultano locati.

Si segnala, tuttavia, che tale posizione non risulta essere condivisa né dall’Associazione italiana dei dottori commercialisti, né da alcune commissioni tributarie provinciali (cfr CTP Varese – sentenza 21/6/2013 n. 94/1/13 e CTP Treviso – decizione del 27/5/2013 n. 45/1/13).