restituzione del contributo addizionale aspi 1,40%

Pubblicato il in Circolari

La Legge n. 92/2012 aveva introdotto un contributo aggiuntivo pari all’1,40% della retribuzione imponibile a carico del datore di lavoro per i rapporti di lavoro a tempo determinato. In caso di trasformazione o stabilizzazione del rapporto, il contributivo aggiuntivo era rimborsato al datore di lavoro nella misura massima delle ultime 6 mensilità versate.

Dal 1° gennaio 2014, con riferimento alle trasformazioni dei rapporti a tempo indeterminato, al datore di lavoro è riconosciuto il rimborso dell’intero contributo aggiuntivo dell’ 1,40% versato in relazione all’intera durata del rapporto a termine.