Istituiti i codici tributo da utilizzare per il versamento dell'imposta di bollo

Pubblicato il in News

In data 9 aprile, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la Risoluzione n. 42/E avente ad oggetto “Istituzione dei codici tributo per il versamento, tramite modelli “F24 Entri pubblici”, dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche ai sensi dell’articolo 6, comma 2, del decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 17 giugno 2014, come sostituito dall’articolo 1, comma 1, del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 28 dicembre 2018”.

I codici tributo da utilizzare per il versamento dell’imposta di bollo, pertanto, sono i seguenti:
- 2521 —> "Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - primo trimestre art. 6 decreto 17 giugno 2014”
- 2522 —> "Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - secondo trimestre art. 6 decreto 17 giugno 2014”
- 2523 —> "Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - terzo trimestre art. 6 decreto 17 giugno 2014”
- 2524 —> "Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - quarto trimestre art. 6 decreto 17 giugno 2014”